Blog: http://amichedelginlemon.ilcannocchiale.it

l'invidia รจ mora.

http://magazine.libero.it/gossip/radioserva/il-tracollo-di-madonna-ne10144.phtml

Lo so, in un certo senso con questo post tiro l'acqua al mio mulino. Ma quando ci vuole ci vuole. Stamani dopo aver dato i voti con la mia nuova penna di strass, ancora rilassata dalla serata per negozi di ieri sera, decido che è ora di farmi una cultura su cosa succede nel mondo (G8, calciomercato, doppiepunte...) e apro LIBERO.it. Le notizie in prima pagina riguardano la stroria tra la "verginissima" Raffaella Fico e Cristiano, la Bianchetti cassata dalla RAI e il furto di un wafer. Tutta roba di spessore...altro che G8! Altro che Tibet e rivolte in Cina! Vorrei mandare tutti a pascolare e spostarmi da un'altra parte quando l'occhio casca sul titolo "particolari inquietanti" sovrastato dalla foto della mia eroina bionica, Madonna.

L'articolo parla senza pietà dell'esibizione di Mad al funerale di Michael Jackson. Il giornalista la definisce magra all'eccesso, troppo muscolosa, finta e innaturale nei suoi cinquantun'anni suonati.

Io, che dieci giorni fa, ho passato un pomeriggio a guardare il DVD del suo ultimo tour ho sorriso. Perchè quella donna è VERAMENTE bionica. Ma non ci vedo nulla di male in questa definizione. Anzi. Se arrivassi alla sua età con quel fisico, con quello spirito (anche con quei soldi...ma vabbè...) sarei molto molto molto contenta di me! Se arrivassi a cinquant'anni con almeno 5 emulatrici e l'idea costante che nessuna sarà mai all'altezza di essere la mia erede... sarei a mille dalla mattina alla sera. Se fossi consapevole di essere una macchina che non perde un colpo, crea mode universalmente seguite (chi non aveva la camicia a quadrettoni ai tempi di "Don't tell me"?) e vende milairdi di copie... mi concederei anche di andare in giro un pò spettinata e con la rirescita accennata, ecchissene!!

Credo che nonostante rughe, peluria selvaggia e ossa sporgenti la nostra signora Ciccone, non abbia niente da invidiare a nessuna delle sue (e soprattutto MIE) coetanee.

Evidentemente l'articolo è stato scritto da una donna. E forse è una mora.

Pubblicato il 9/7/2009 alle 9.58 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web